9FM88 - MELO COLONNARE -SONATE®-

Disponibile Disponibile
Nuovo

Mela autunnale di medie dimensioni, molto gustosa, succosa, che richiede solo poco spazio a causa della sua crescita colonnare. Molto resistente alle tipiche patologie fungine. È il partner ideale su terrazzo e balcone o per formare una stretta siepe.

Maturazione: inizio settembre

Melo colonnare AUTOFERTILE . La produzione può migliorare se impollinato da altre varietà di meli .

I meli colonnari possono raggiungere un'altezza di  3,5 metri anche se possono essere facilmente contenuti tramite potatura dell'apice vegetativo.

Piante con portinnesti speciali per piccoli giardini, terrazzi e per coltivazioni intensive.

Elementi prodotti raggruppati
Confezione  Prezzo Qtà
1 pianta di 2 in vaso 7,5 litri
33,00 €
- +

Impollinazione
I meli  risultano autosterili e quindi non fruttificano o fruttificano scarsamente, se non a seguito dell’impollinazione incrociata con una varietà specifica. Le condizioni ideali affinchè possa avvenire una corretta impollinazione:

    - tenere conto del vento dominante nel caso di impollinazione anemofila ( impollinazione tramite vento)

      - nel caso di impollinazione entomofila ( tramite insetti pronubi) consigliamo distanze non superiori a 20 metri

        A sua volta l'impollinatore per fruttificare  ha bisogno della pianta che ha impollinato ( ad esclusione dei casi in cui sia una pianta autofertile) .


        Epoche di piantumazione
        Possibilmente conviene eseguire la piantagione dei fruttiferi nel tardo autunno, cioè nei mesi di novembre e dicembre (prima dei geli), anche se è comunque possibile la piantagione in tempi successivi in pieno inverno in assenza di terreno gelato. Altro periodo utile alla piantagione è febbraio – marzo o al massimo fino a metà aprile. Solo se le piante sono state precedentemente coltivate in vasi, la piantagione può effettuarsi anche nei mesi successivi, con le dovute cautele e mantenendo integro il pane di terra. Le piante da frutto crescono bene nei terreni di buona fertilità, profondi e permeabili. Se invece i terreni sono molto argillosi e piuttosto compatti è opportuno provvedere a drenarli in profondità.

        NB .Le epoche di maturazione di tutte le piante da frutto possono anticipare o ritardare anche di una settimana o più, a seconda dell'esposizione e del clima.