9FI13 - APRIUM®- COT-N-CANDY®-autofertile

Disponibile Disponibile

I "frutti interspecifici" sono un incrocio naturale tra i susini e gli albicocchi.( NO OGM )

L' APRIUM®- COT-N-CANDY® è un'eccellente varietà ottenuta da un incrocio naturale tra albicocco (75%) e susino giapponese (25%). Il sapore di questo succoso frutto è stupefacente, dapprima si percepisce il gusto dell'albicocca seguito da un lieve retrogusto di prugna. Molto produttiva. Resiste sino a - 22°C 
Autofertile,
 


Epoca di maturazione
: Fine giugno/luglio

Altezza della pianta alla fornitura:  150 cm circa

 

Elementi prodotti raggruppati
Confezione  Prezzo Qtà
1 pianta di 1 anno in confez. PAP
35,00 €
- +
1 pianta di 2 anni in confez. PAP
40,00 €
- +

Piante in PAP (pronta da piantare) e piantumazione

Questa speciale confezione viene da noi utilizzata per mantenere nelle migliori condizioni le giovani piante da frutto. Per piantare si elimina il sacchetto esterno di plastica; al suo interno il pane di terra è trattenuto da una protezione biodegradabile che non va asportata ma incisa verticalmente; è molto utile per trasferire a dimora la pianta senza danni alle radici. Tagliare gli eventuali legacci che trattengono i rami, eliminare i rametti più esili o secchi, accorciare per metà della loro lunghezza i restanti, e bagnare abbondantemente.

Epoche di piantumazione

Possibilmente conviene eseguire la piantagione dei fruttiferi nel tardo autunno, cioè nei mesi di novembre e dicembre (prima dei geli), anche se è comunque possibile la piantagione in tempi successivi in pieno inverno in assenza di terreno gelato. Altro periodo utile alla piantagione è febbraio – marzo o al massimo fino a metà aprile. Solo se le piante sono state precedentemente coltivate in vasi, la piantagione può effettuarsi anche nei mesi successivi, con le dovute cautele e mantenendo integro il pane di terra. Le piante da frutto crescono bene nei terreni di buona fertilità, profondi e permeabili. Se invece i terreni sono molto argillosi e piuttosto compatti è opportuno provvedere a drenarli in profondità.

NB .Le epoche di maturazione di tutte le piante da frutto possono anticipare o ritardare anche di una settimana o più, a seconda dell'esposizione e del clima.