9FE15 - GUANABANA (Annona muricata L.)

Available In stock
New

È un albero vigoroso, che produce grossi frutti sulle branche principali e secondarie, che raggiungono i 4-5 kg di peso, la polpa è utilizzata per produrre succhi ed è ampiamente utilizzata in erboristeria, per crescere e fruttificare nelle nostre zone, ha bisogno necessariamente della serra fredda. La guanabana è conosciuta anche come graviola.

 

 

Grouped product items
Package  Price Qty
1 pianta in vaso
€39.00
- +

Ecco alcuni consigli per la coltivazione della guanabana, nota anche come graviola o soursop:

 

Clima: La guanabana predilige un clima caldo e tropicale. È resistente al caldo intenso, ma non tollera il gelo.

 

Terreno: Il terreno ideale per la guanabana è ben drenato e ricco di sostanza organica. Puoi arricchire il terreno con compost o letame prima della piantagione.

 

Piantagione: Puoi piantare la pianta giovane in un'area soleggiata e protetta dai venti forti.

 

Irrigazione: La guanabana richiede una buona quantità d'acqua, quindi irriga regolarmente, mantenendo il terreno costantemente umido. Evita però l'eccesso di ristagno idrico, che potrebbe danneggiare le radici.

 

Concimazione: Fornisci un concime bilanciato con un alto contenuto di potassio, fosforo e azoto. Applica il concime ogni 2-3 mesi durante la stagione di crescita per favorire una sana nutrizione della pianta.

 

Raccolta: I frutti di guanabana sono pronti per la raccolta quando sono maturi e raggiungono una dimensione adeguata. Solitamente, la buccia diventa gialla-verde e inizia a cedere leggermente alla pressione. I frutti vengono raccolti manualmente tagliando il peduncolo con cura.