9FC13 - CILIEGIO A BASSO FUSTO

AUTOFERTILE 
Indicato per piccoli frutteti o frutteti intensivi .
In passato i ciliegi venivano coltivati in grandi spazi e le piante si allevavano ad alto fusto con tutti i problemi per la coltivazione e la raccolta. Ormai si da la preferenza alle piante con uno sviluppo molto contenuto che consenta di raccogliere i frutti senza l’ausilio di scale, direttamente da terra; questo si è ottenuto innestando alcune cultivar a sviluppo contenuto su portinnesti nanizzanti ( GISELA 6 ).
Attenzione : per allevare questi ciliegi in forme obbligate , a spalliera o a basso fusto , è importante eseguire delle potature adeguate e ripetute , cimando la vegetazione apicale e accorciando i rametti laterali raggiungono un'altezza di circa 3 mt.
Innestato su Gisela 6
Le foto si riferiscono ad un ciliegio a basso fusto di 6 anni (foto 1) in piena produzione e ad un ciliegio a basso fusto di 3 anni (foto 4) gentilmente fotografato da un nostro cliente.
Altezza
della pianta alla fornitura : 150/160 cm circa
Epoca di maturazione: Giugno

Elementi prodotti raggruppati
Confezione  Prezzo
1 pianta di 2 anni in vaso innestato su Gisela 6
29,00 €

In passato i ciliegi venivano coltivati in grandi spazi e le piante si allevavano ad alto fusto con tutti i problemi per la coltivazione e la raccolta. Oggi si da la preferenza alle piante con uno sviluppo molto contenuto che consente di raccogliere i frutti senza l'ausilio di scale; questo si è ottenuto innestando alcune cultivar a sviluppo contenuto su di un portinnesto nanizzante (GISELA 6). Attenzione: per allevare questi ciliegi in forme obbligate, a spalliera o a basso fusto, è importante eseguire delle potature adeguate e ripetute, cimando la vegetazione apicale e accorciando i rametti laterali.

Abbiamo ciliegi a basso fusto nella varietà: Lapins 

NB .Le epoche di maturazione di tutte le piante da frutto possono anticipare o ritardare anche di una settimana o più, a seconda dell’esposizione e del clima.