9FR15 - FRAGOLA RIFIORENTE A RADICE NUDA - ANAIS -

Disponibile da gennaio 2022

Produce abbondantemente ed è apprezzata per i frutti gustosissimi dal vero aroma di fragola.

PIANTA

• Molto vigorosa, con vegetazione  rustica.

• Non sensibile all'oidio, alla botrite  e alle malattie delle radici.

PRODUTTIVITÀ

• Potenziale di rendimento da medio elevato.

• Capacità regolare di rifioritura (pochi picchi di produzione).

 FRUTTA

• Potenziale aromatico molto forte.

• Succoso al palato.

• Qualità del gusto costante per tutta la stagione.

• Calibro medio.

• Molto brillante, di colore arancione.

• Media attitudine alla conservazione.

PRODUZIONE

Varietà perfettamente adatta ai produttori che cercano una fragola con un molto forte potenziale aromatico.

CONSIGLI

• Non fertilizzare eccessivamente (un eccesso di  la fertilizzazione può promuovere il vigore  della pianta a scapito di  produzione).

• Evitare anche un'alta densità di piantagione  

 • Per favorire la fioritura pulire bene la pianta (rimuovere le  foglie e i vecchi steli)

Qualora il terreno fosse ghiacciato, impedendo pertanto la messa a
dimora delle fragole a radice nuda, potete nell'attesa conservare le
fragole ricevute all'aperto o in serra fredda trapiantandole in vasetti
contenti del terriccio universale o specifico. In alternativa ricoprite
con della sabbia di fiume le radici, sempre mantenendo un corretto grado
di umidità tale, da non farle ne seccare, ne marcire.

 

 

Elementi prodotti raggruppati
Confezione  Prezzo
25 piantine a radice nuda
18,50 €

Le migliori fragole rifiorenti (riproduttive)
Eccellenti fragole “rifiorenti” di recentissima introduzione; è possibile raccogliere i frutti in continuità
da maggio fino ai geli. Le varietà presentate sono assai pregevoli, “belle e buone”, dolci e saporite.

Le fragole a radice nuda si piantano da gennaio ad aprile; quelle in vasetto in qualsiasi mese dell’anno. Crescono in terreni ben concimati in pieno sole. La distanza ottimale è di 50 cm tra le file e di 35/40 cm lungo le file. Consigliamo di utilizzare per la pacciamatura gli speciali teli di polietilene per una crescita ottimale, e una raccolta di frutti sani e puliti.