1035 - CARCIOFO VIOLETTO DI PROVENZA

Disponibile Disponibile

Frutto affusolato da consumare anche crudo. Dalla semina si possono ottenere anche una certa percentuale di piante false che producendo piccoli frutti spinosi vanno eliminate.

Elementi prodotti raggruppati
Confezione  Prezzo Qtà
Confezione da 1 cartoccio ( 10 gr. circa)
4,90 €
- +
Confezione da 50 gr.
12,60 €
- +
Confezione da 100 gr
21,00 €
- +
Confezione da 250 gr
41,00 €
- +
Confezione da 500 gr
69,00 €
- +
Confezione da 1 kg
126,00 €
- +

Famiglia Asteracee / Composite Semina: in semenzaio in febbraio- marzo. Al'aperto in aprile-maggio. Trapianto: all' aperto a maggio in terreno ben concimato, irrigato con abbondanza. Distanze: per la coltivazione famigliare mt 1-1,20 di distanza in ogni direzione. Tra le file, 60 cm, sulla fila. Consigli: cogliere i capolini ben sodi, non troppo maturi. L' impianto può mantenersi per 3-5 anni. I getti laterali (carducci) vanno staccati dalla pianta principale a settembre-ottobre e a gennaio-febbraio. si possono consumare in cucina come i cardi. Nella rotazione non far seguire da specie appartenenti alla stessa famiglia delle asteracee (cicorie, lattughe...) Seme occorrente: 3-4gr per mq in semenzaio. "

Ricetta di Raffaela Millonig: